main image
  • 1.jpg
  • 2.jpg
  • 3.jpg
  • 4.jpg
  • MDT640GM-.jpg

MDT 640 GM

Posizionatore a mast singolo concepito per eseguire opere di consolidamento per la realizzazione di tunnel di medie e grandi dimensioni, diametro oltre 14mt, mediante esecuzione, prima dello scavo, di infilaggi al fronte ed in corona esterna od iniezioni jet-grouting. Profondità di perforazione utile pari a 18 mt, come la corsa della rotary, che può diventare 24 mt. tramite l'utilizzo di traliccio posteriore fissato direttamente sul mast, abbinato a mandrino passante installato sulla stessa rotary. Mast dotato di dispositivo di supporto e tensionamento dei tubi idraulici e di trasporto fluidi di perforazione per evitare che gli stessi restino appoggiati a terra, senza mai interferire con le operazioni di traslazione e perforazione. Notevoli doti di elevata manovrabilità, affidabilità e produttività, anche in caso di utilizzo in condizioni estremamente gravose, il tutto grazie all'adozione di numerose soluzioni tecniche innovative e di un accurato dimensionamento di tutte le parti strutturali. Dispositivi di protezione attivi e passivi garantiscono sempre condizioni di massima sicurezza per l'operatore e per le eventuali altre persone operanti presso la macchina.
    
peculiarità,versatilità e potenza    


• Torre di perforazione studiata in modo da avere una rigidezza strutturale molto elevata per prevenire effetti di curvatura della torre stessa per effetto del proprio peso.
• Gruppi di articolazione di concezione innovativa che permettono, mediante martinetti oleodinamici collegati ad un dispositivo meccanico a leveraggi, una rotazione continua di oltre 180 gradi delle colonne telescopiche di sostegno e posizionamento della torre di perforazione. Le colonne telescopiche fra di loro possono essere posizionate per perforazioni inclinate rispetto all'asse verticale di 30° e di 30° rispetto all'asse orizzontale. Per incrementare l'altezza di perforazione in orizzontale di 2100 mm sono installate due contro slitte al di sotto delle telescopiche.
• Carro cingolato equipaggiato di ralla che permette di ruotare di 95 gradi il posizionatore parallelamente al fronte di scavo, per facilitare i posizionamenti nell’ambito dello stesso fronte di perforazione.
• Controllo elettrico a distanza o, se richiesto, controllo radio di tutte le funzioni di movimento e lavoro per garantire sempre condizioni di massima sicurezza mantenendo massima produttività e affidabilità di funzionamento.
• Sistema automatico di ripartizione della potenza con pompa idraulica principale del tipo “Load Sensing” per l’ottimizzazione delle prestazioni della perforatrice per il mantenimento di un’elevatissima produttività di lavorazione.
• Gru idraulica con capacità di 7,5 ton mt estensione max. 11mt. L'operatore può operare sulla gru tramite un controllo remoto via radio direttamente dal cestello o direttamente da terra.
• Adozione di dispositivi automatici che rendono più semplice l'uso della macchina stessa anche da parte di personale meno esperto.
• Generoso sovradimensionamento delle parti strutturali che tiene conto di condizioni critiche generate da eventuali errori da parte dell'operatore stesso.
• Doppio impianto idraulico, il primo funzionante con motore elettrico, il secondo con motore diesel dotato di filtro FAP antiparticolato allo scarico. L’adozione di un motore diesel da 200 hp e di un motore elettrico da 132kW (180 hp) rendono disponibile una potenza eccezionale che permette di raggiungere ineguagliabili livelli di produttività.
• Sono applicabili rotary con coppia max. fino a 32000 Nm, aventi elevata potenza specifica che permette contemporaneità di funzionamento con alti valori di coppia e velocità di rotazione anche in caso di applicazione martello esterno + rotary.
• Dispositivo per l’inserimento di elementi in vetroresina.
• Dispositivo per l’inserimento di tubi di armatura.
• Sistema automatico per l’estrazione dei tubi di rivestimento.
• Laser per allineamento dell’asse di perforazione.

La perforatrice è conforme alle norme CE, specificatamente alla UNI EN 791.

Caratteristiche tecniche soggette a modifiche senza preavviso. La diffusione su scala mondiale del prodotto qui illustrato impone, per le differenti normative, l'utilizzo di immagini ed illustrazioni puramente indicative, quindi non impegnative.

Share